Spedizione gratuita da € 29

0

Your Cart is Empty

Guida alle taglie

Trova il punto più ampio dei fianchi.
La misura dei fianchi include i glutei e le anche. Dovresti misurare la tua circonferenza in quel punto per ottenere una rappresentazione precisa della grandezza della metà inferiore del tuo corpo.
Perché i vestiti ti calzino a pennello, devi sapere esattamente quanto devono essere larghi.
Dopo aver avvolto il metro a nastro intorno ai fianchi, alzalo o abbassalo di qualche centimetro, fino a trovare il punto più largo.
 

 

Come pulire correttamente le mutandine del ciclo?

 

Risciacquare le mutandine in acqua fredda subito dopo l'uso. Lascia scorrere l'acqua sulle mutandine per 2-3 minuti al massimo per rilasciare il flusso trattenuto. Quando l'acqua diventa limpida, puoi fermarti. Non è necessario mettere in ammollo la biancheria intima, anche con un ciclo pesante.

Asciuga le mutandine.

(Puoi aspettare che lavi il tuo prossimo bucato.)

Le mutandine possono quindi essere lavate a mano o in lavatrice, in questo caso, ti consigliamo di riporle in un sacco per la biancheria e di eseguire il programma delicato (o sintetico) a 30 ° C. per pulirle delicatamente. Non preoccuparti, la biancheria intima mestruale non macchia in alcun modo gli altri vestiti.

L'uso dell'asciugatrice (che può eventualmente indebolire il tessuto impermeabile delle mutandine) è fortemente sconsigliato.

Preferisci l'asciugatura all'aria aperta, idealmente stese piatte. Evitare il riscaldamento e la luce solare diretta. Una volta asciutte, non ti resta che rimetterle nell'armadio, aspettando con calma il tuo prossimo ciclo!

Ami le tue mutandine e vuoi indossarle al ritmo delle tue mestruazioni, per diversi anni? Per prolungarne la durata, ecco alcuni suggerimenti da ricordare:

 La glicerina presente in alcuni saponi e detergenti può influire sull'efficacia della mutandina ostruendo i pori del tessuto e riducendone la durata.

Scegli invece un sapone o un detersivo non grasso che risciacqui perfettamente.

Evita qualsiasi prodotto per la pulizia troppo aggressivo (candeggina, soda, aceto) che potrebbe attaccare le fibre delle mutande. Evita anche di usare un ammorbidente.

Se lavi in ​​lavatrice le mutande, scegli una temperatura bassa (max 30 ° C) e una centrifuga delicata, per non rovinare la tua biancheria intima.